Operazioni Rif. PA 2018-10699/RER-2018-10707/RER – 2018-10708/RER
Approvate con DGR 2142 del 10/12/2018
Operazioni Rif. PA 2019-12589/RER–2019 - 12590/RER–2019 - 12591/RER-2019
Approvate con DGR 1721/2019 del 21/10/2019
cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna

Il Progetto

L’ Orientamento è una leva fondamentale per saper scegliere la strada giusta e progettare il proprio futuro lavorativo.
Saper scegliere è quindi un fattore chiave per assicurare, a ricaduta, lo sviluppo culturale, economico e sociale della comunità, favorendo una crescita inclusiva per le nuove generazioni.
ORIENTATI AL FUTURO è un Progetto che promuove azioni di Orientamento per le ragazze e per i ragazzi, anche a sostegno dei docenti e dei familiari, con l’aspirazione di rendere i cittadini di oggi e di domani consapevoli delle proprie potenzialità e delle opportunità di inserimento nel mondo del lavoro.
In altri termini, il Progetto risponde ai bisogni dei giovani, di essere accompagnati ed “orientati” alla scelta di percorsi educativi e formativi, creando occasioni di comprensione profonda di se stessi e del contesto, delle caratteristiche di ogni area lavorativa, delle opportunità che offre il territorio e delle nuove frontiere del lavoro nei diversi ambiti economico-produttivi.

Il Progetto

CHI FINANZIA E GOVERNA IL PROGETTO

Il Progetto

Il progetto viene realizzato sul territorio di Forlì-Cesena, sotto la regia della Provincia di Forlì-Cesena e gli indirizzi del Piano di azione territoriale di Forlì Cesena per l’orientamento e il successo formativo, nel triennio 2018/2021 (DGR 2142/2018). È finanziato con le risorse del Programma Operativo Fondo Sociale Europeo 2014/2020 della Regione Emilia-Romagna.
Con questo intervento, la Regione Emilia-Romagna persegue l’obiettivo di “rendere disponibile un sistema regionale di azioni orientative e di supporto al successo formativo progettate, attuate e valutate a livello territoriale e strutturato in una pluralità di interventi e opportunità integrate e complementari capaci di rispondere ai bisogni dei giovani di essere accompagnati nei propri percorsi educativi e formativi” (DGR 1338/2018).

COSA FA IL PROGETTO

L’obiettivo prioritario è abbattere il tasso di dispersione scolastica, sostenere il successo formativo e il rientro nei sistemi educativi e formativi, in base agli indirizzi europei e regionali.
Per raggiungere questo obiettivo, il Progetto agisce sull’integrazione tra il sistema dell’istruzione e della formazione professionale, valorizzando l’intreccio tra l’approccio più teorico, proprio del sistema scolastico, e quello pratico-esperienziale, tipico della formazione professionale. 
Sviluppa un ampio ventaglio di iniziative rivolte alle studentesse e studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado ed in generale alle ragazze e ragazzi dai 12 ai 19 anni, alle loro famiglie, ad insegnanti ed operatori. Una sezione del progetto è interamente dedicata al superamento del gender divide e all’avvicinamento delle studentesse alle discipline scientifiche.

In sintesi le attività prevedono:

  • interventi di orientamento individuali e di gruppo, laboratori esperienziali di motivazione e ri-motivazione allo  studio e di orientamento alle discipline scientifiche-digitali, nelle scuole,
    negli enti di formazione e sul territorio
  • sportello territoriale per l’orientamento, un punto di accesso unitario alle opportunità di orientamento
  • comunicazione sul web e sui social network
  • seminari di informazione e sensibilizzazione nelle scuole e sul territorio
  • una rete chiamata Comunità di pratiche Steam tra formazione, scuola e stakeholder coinvolti, per favorire l’accesso delle ragazze alle discipline scientifiche-digitali.



Cosa ha fatto il progetto
Stato di avanzamento al 31.12.19

Le attività del progetto Oriéntàti al futuro hanno coinvolto i destinatari diretti, giovani dai 12 ai 19 anni e indiretti, famiglie, docenti, stakeholder, dell’intero territorio provinciale. Nello specifico, al termine del mese di dicembre del primo anno, sono state realizzate molteplici azioni presso le scuole secondarie, sia di primo che di secondo grado, degli ambiti afferenti a Forlì (ambito 7) e Cesena (ambito 8).
Inoltre, sono state realizzate anche attività esterne alle scuole. Il report fornisce informazioni periodiche sulle attività realizzate a livello generale e articolate per servizio.

Apri il documento pdf qui a lato per avere maggiori informazioni e visualizzare le schede riassuntive sullo stato di avanzamento del progetto Orientati al futuro.


CHI PROMUOVE E GESTISCE IL PROGETTO

Il progetto è promosso e gestito da un partenariato di Enti di Formazione Professionale accreditati,rappresentativi dell’intero territorio provinciale, in stretta collaborazione con le Scuole secondarie di I e II grado.
A loro fianco, una rete di stakeholder istituzionali che coinvolge Enti Locali, Scuole, Ufficio Scolastico, Provincia di Forlì-Cesena e altri attori del territorio.

Il Progetto
Share on

Partner istituzionali

Provincia di Forli Cesena
Ufficio Scolastico

Capofila progetto

Enaip

Partner progetto

Techne
CnosFap
IRECOOP
Assoform
CNA-Forli
Enap
Formart
ial
iscom
demetra
Engim